Cerca
  • Nicole Ticozzi

3 suggerimenti per far avanzare la strategia di marketing degli eventi del tuo hotel

l turismo degli eventi è una nicchia che ha un enorme potenziale di guadagno per i fornitori di ospitalità. Con la stagione dei festival in calo nei mesi di marzo e aprile molti gestori di hotel stanno cercando modi per rafforzare la loro posizione sul mercato dell’ospitalità locale aumentando le prenotazioni nel periodo più redditizio del primo trimestre. Ma riuscire in questo compito non deve essere né impegnativo né costoso. Ecco alcuni suggerimenti su come promuovere il tuo hotel senza perdere il budget:



1 – Crea contenuti per l’ottimizzazione dei motori di ricerca per il sito web del tuo hotel


L’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è una delle idee di marketing alberghiero più semplici e attente alle risorse a tua disposizione. Inoltre è spesso uno dei più sottoutilizzati. Il SEO viene spesso utilizzato dalle aziende allo scopo di migliorare le loro classifiche di ricerca e, a loro volta, le loro possibilità di aumentare le entrate, ma è una strategia che richiede la generazione costante di nuovi contenuti per mantenere o migliorare le classifiche dei risultati di ricerca del tuo hotel.

Molti albergatori optano per la generazione di articoli SEO per hotel a favore del pagamento per un miglior posizionamento nei canali di distribuzione. Mentre il potere delle OTA non può essere negato, gli albergatori trascurano le opportunità offerte dalla SEO. Rendi i tuoi post informativi, considera le richieste che i tuoi potenziali ospiti potrebbero avere e presenta loro risposte sintetiche. Ad esempio, l’argomento della posizione e del trasporto è sempre una priorità assoluta al momento della prenotazione di una camera.

Anche se il tuo hotel non si trova nelle immediate vicinanze dell’evento di cui stai scrivendo, puoi comunque ruotarlo per farlo funzionare a tuo favore. Puoi reclamare il comfort e la tranquillità di essere lontano dal rumore della folla assicurando al contempo agli ospiti che il trasporto non sarebbe un problema.


La coerenza negli aggiornamenti è la chiave per una strategia SEO per hotel di successo. Scegli un giorno della settimana e pubblica regolarmente a una determinata ora. Traccia un elenco di argomenti che potrebbero generare interesse per potenziali ospiti, non limitando la pubblicazione di eventi locali, piuttosto considera gli ospiti che tendi ad attrarre. Se prenoti frequentemente professionisti dell’azienda, prendi invece in considerazione l’assunzione di uno scrittore di contenuti aziendali che genererebbe il tipo di articoli destinati ai loro gusti. Se la tua struttura si trova in una zona più turistica e il tuo ospite medio è un viaggiatore con zaino e sacco a pelo della metà degli anni Venti, allora elenca tutto, dai bar locali alle gemme nascoste della città.

Il marketing SEO per hotel va ben oltre il miglioramento della lista dei risultati di ricerca. Può aiutarti a favorire una connessione con i tuoi ospiti, distinguendoti dal completamento come stabilimento che si prende cura della ragione personale del viaggio dei propri ospiti ed è disposto a fare il possibile per loro.



2 – Utilizza gli annunci pay-per-click (PPC) per generare prenotazioni dirette


Una delle strategie di marketing dell’ospitalità più semplici è la pubblicità PPC. E non c’è da stupirsi: una buona campagna PPC può rimodellare completamente la strategia di vendita dell’hotel e aumentare l’occupazione e le entrate dell’hotel. Per promuovere con successo il tuo hotel tramite annunci PPC devi considerare quanto segue:


Sincronizzazione Individua il momento giusto per promuovere il tuo hotel. In base alle dimensioni e all’esclusività dell’evento, alcune settimane prima dell’inizio dell’evento potrebbe essere troppo tardi per poter trarre il massimo profitto dalla situazione, motivo per cui parte della strategia di marketing dell’hotel dovrebbe comportare il mantenimento di comunicazione aperta con i venditori di biglietti locali. Sanno cosa c’è in cantiere molto prima che venga fatto qualsiasi annuncio ufficiale. Un altro ottimo modo per ottimizzare il tuo annuncio PPC è attraverso strumenti come Google Trends e SEMRush. Possono essere utilizzati per aiutarti a studiare le ricerche di eventi popolari che, a loro volta, possono aiutarti ad attirare un maggior numero di potenziali clienti.


Parole chiave PPC si basa fortemente sull’ottimizzazione delle parole chiave che utilizza la giusta combinazione di parole chiave che attirerebbe il maggior numero di potenziali ospiti per il tuo stabilimento. Quando si sceglie la selezione delle parole chiave, si desidera colpire tutti i punti principali che potrebbero generare interesse per il proprio stabilimento. Quindi devi considerare quali opzioni di ricerca i tuoi potenziali clienti utilizzeranno molto probabilmente. Una combinazione di “hotel + nome dell’evento” ti metterebbe nelle migliori selezioni per i frequentatori di eventi, ma se desideri lanciare una rete più ampia potresti prendere in considerazione l’uso del nome della città o di alcune altre attrazioni turistiche.


Costruisci una pagina di destinazione Una volta stabilito il momento giusto per pubblicare la tua campagna, devi assicurarti di poter ottimizzare le tue entrate riducendo le spese eccessive per le tue promozioni e garantendo al contempo prenotazioni di successo. Molti albergatori sono tentati di collegarsi direttamente alla loro pagina web, ma la miriade di opzioni che vengono presentate una volta che un ospite inizia a navigare nella tua home page sarà una distrazione dall’attività, e in molti casi ciò comporterebbe probabilmente la loro sospensione della prenotazione. Per accertarti che la tua strategia di marketing pay-per-click stia effettivamente pagando, dovresti creare una landing page che focalizzi l’attenzione del cliente sulle basi, le date, il numero di camere e il pulsante di azione che dice semplicemente “PRENOTA ORA”.


Una campagna pubblicitaria PPC può aiutare la gestione delle entrate del tuo hotel in quanto reindirizzerà le prenotazioni verso il tuo motore di prenotazione diretta, consentendoti di massimizzare le tue entrate evitando le commissioni OTA, e allo stesso tempo ti offre l’opportunità di costruire la fedeltà degli ospiti.



3 – Strategie di vendita dei social media dell’hotel


Isocial media sono un gioco di popolarità, più popolare è il tuo hotel, più alta è la tariffa per camera. Quando si tratta di pubblicità basata su eventi, collegare la tua campagna pubblicitaria in hotel a un forte seguito di social media può portare a gravi picchi di entrate.

Gli influencers dei social media sono i principali promotori del prodotto, specialmente nel marketing degli eventi. Fortunatamente, molti di loro troverebbero un compromesso perfettamente equo. A differenza della maggior parte dei marchi, il marketing per l’ospitalità offre un vantaggio immediato agli influencer, possono rimanere nel tuo stabilimento per la durata dell’evento, al posto di un post giornaliero con l’hashtag appropriato, esponendo il tuo marchio a centinaia di migliaia di persone.


Per quanto riguarda le idee creative di vendita di hotel, questo è sia uno dei più in circolazione, ma anche il più utilizzato da stabilimenti indipendenti e da piccole e medie catene alberghiere. Le catene alberghiere, in particolare, trarranno enormi benefici dall’esposizione sui social media, poiché gli influencer tendono ad avere un effetto a catena su tutto il loro pubblico. Chissà, forse stare nel tuo stabilimento potrebbe diventare la prossima tendenza.




Source: https://www.clock-software.com/blog/hotel-event-marketing-strategy.html

5 visualizzazioni

Via Sceresa 6a CH-6805 Mezzovico-Vira

+41 43 505 15 72

©2020 by NIVULA SA.